DI COSA CI OCCUPIAMO

Lo studio opera in un’ampia gamma di settori, trattando la progettazione dal concept iniziale fino alla fruibilità finale dell’opera, curando gli aspetti estetici, tecnologici e burocratici di ogni intervento. 

AMBITO PROFESSIONALE:

Progettazione edilizia e architettonica  |  Progettazione urbanistica | Progettazione del paesaggio | Progettazione di arredi | Progettazione opere di urbanizzazione Piani attutativi, di lottizzazione e di recupero |   Perizie estimative | Rilievi e redazione layout specifici | Computi metrici, capitolati e contratti d’appalto
Direzione Lavori e collaudo | Modellazione tridimensionale e rendering | Progettazione grafica aziendale | Ricostruzione modelli plastici architettonici |
Espletamento pratiche edilizie |  Pratiche catastali, compravendite, successioni

ARCHITETTURA

Architettura, intesa come progettazione architettonica, è la disciplina fondamentale sviluppata da ARCHIT.
Obiettivo principale è studiare un prodotto sintesi tra i desideri della committenza e la sua riproducibilità nel mondo reale, coadiuvando forme, materiali, tecnologie, e budget.

ARCHIT si occupa della realizzazione di edifici residenziali, ville storiche e casali, edifici ad uso direzionale e commerciale, stabilimenti industriali e artigianali.

“L’opera finale è un luogo che trasforma il luogo.”

 URBANISTICA

Lo sviluppo urbanistico italiano ha generato aree che, nel corso degli anni, o per mancanza di infrastrutture e servizi  connessi, o per errate scelte di progettazione e valorizzazione del territorio, risultano oggi in stato di degrado e abbandono. 
Risultano indispensabili studi mirati alla riconversione e alla rigenerazione di aree urbane decadenti, sia a livello locale che su larga scala,  ai fini di preservare l’utilizzo del territorio e permettere una coesione tra valori pubblici e privati.

ARCHIT si occupa della redazione di Piani Attuativi, Piani di Lottizzazione e Piani di Recupero.

“L’opera architettonica non è soltanto l’oggetto, ma anche quello che lo circonda e i vuoti, gli spazi.”

DESIGN e GRAPHIC DESIGN

Il design è comunicazione e utilizzo; un design di successo trasmette un messaggio al suo pubblico che le parole da sole non sono in grado di comunicare; è in grado di evocare atmosfere ed emozioni, creare umori e sollecitare risposte.
D’altro canto, il design non riguarda solo l’aspetto del prodotto, o l’effetto che fa tenerlo in mano.
Il design è anche come funziona.

ARCHIT si occupa di allestimenti e arredamenti di spazi architettonici e della loro rappresentazione grafica.

“Dal nulla che ero mi facesti dono d’essere uno che ti guardava.”

RENDERING ed EDITING

Il concetto di rappresentazione è in continua evoluzione, le nuove tecnologie ci portano alla ricerca di metodi e forme sempre più chiari ed esplicativi per il cliente, che si confronta ora con una simulazione virtuale di ciò che andrà a realizzare nel mondo reale.

ARCHIT si occupa della redazione di simulazioni grafiche tramite software di rendering dedicati e della successiva post-produzione.

“Stay hungry, stay foolish.”

PROGRAMMAZIONE, STIME e GESTIONE IMMOBILI

Notevoli differenze caratterizzano progetti di investimento in settori commerciali da investimenti in ambito residenziale; 
molte differenze, inoltre, esistono tra paesi e regioni, tra diverse teorie e metodologie di valutazione, e, ancora, tra le procedure amministrative.
Nonostante queste differenze, molti progetti hanno alcuni aspetti comuni e la loro valutazione dovrebbe essere espressa in un linguaggio unico.
Accanto agli aspetti metodologici generali, l’estimo è uno strumento utile a stimolare il dialogo tra le parti e
uno strumento di supporto nel processo decisionale del singolo o del collettivo.

ARCHIT si occupa di ogni pratica necessaria per la gestione degli immobili, come aggiornamenti catastali, atti di compravendita e trasferimento.

“La coscienza non può mai essere qualcosa di diverso dall’essere cosciente”.

RILIEVO METRICO e TOPOGRAFICO

La conoscenza dello spazio in cui si opera sta alla base di ogni mossa dell’architetto.
Ogni sito ha una sua compagnia e una sua solitudine, è abitante e abitato, è artificio e natura.
E’ compito dell’architetto riconoscere le grandi linee dell’ambiente, comprendere i capricci dei  suoi “personaggi” e i loro stessi sentimenti, e decidere se mantenere, modificare, sostituire. 

ARCHIT si occupa della rappresentazione fedele dello stato di fatto di ogni sito, partendo da un rilievo analogico e digitale, fino alla restituzione grafica di esso. 

“La costruzione di un luogo, relativamente solido, disponibile a modificazioni personali, è ancora qualcosa che posso accettare in un disordine limitato e in qualche modo onesto e che meglio risponda alle nostre possibilità.”